Colpiti dal fuoco amico. Secondo quanto scrive gazzetta.it Matthijs de Ligt e Mattia De Sciglio hanno fatto finire nelle mani degli inquirenti gli screenshot di una chat segreta della prima squadra della Juve, nella quale l’ex capitano, Giorgio Chiellini, informava i compagni sullo stato delle trattative con la società per la questione stipendi durante il lockdown a causa della pandemia. La Juve nella primavera del 2020 aveva chiesto loro il sacrificio di una mensilità di stipendio, più il differimento di altre tre sulla stagione successiva, con la garanzia di pagare comunque in futuro anche i giocatori che avrebbero lasciato Torino.