80
Juventus-Milan non è solo un big match, non è solo una classica del calcio italiano. La sfida di questa sera mette in palio molto di più: è uno spareggio per la Champions League, con le due squadre appaiate a quota 69 punti in classifica, è una gara che può incidere molto sul futuro delle due compagini. E avrà uno spettatore d'eccellenza, John Elkann. Come riferisce Tuttosport, il numero 1 di Exor (la holding di famiglia che controlla la società bianconera), sarà in tribuna questa sera all'Allianz Stadium accanto al presidente del club Andrea Agnelli per assistere alla supersfida.

SEGNALE - Segnale di vicinanza a proprietà e squadra in un momento delicato e cruciale per la stagione e il futuro di molti interpreti, ma anche un segnale di estrema attenzione alle vicende di casa Juve. Perché sono tante le situazioni in bilico in vista della prossima stagione, dal campo alle scrivanie: dal tecnico Andrea Pirlo ad alcuni giocatori, dalla squadra mercato Fabio Paratici-Federico Cherubini in scadenza di contratto, fino anche ad Agnelli, ancora impegnato con Barcellona e Real Madrid nella lotta a difesa della Superlega. Allo Stadium arriva Elkann, Juve-Milan si carica ulteriormente.