54
Alvaro Morata come un tormentone estivo. Il nome dell'attaccante spagnolo non passa mai di moda sul mercato e, in particolare, per la Juventus. Dopo due stagioni in bianconero, nel 2016 il classe '92 fece ritorno alla casa-madre del Real Madrid, che esercitò la clausola di recompra stabilita con i bianconeri. Un passaggio amaro per il classe '92, che non riuscì a imporsi con i blancos e un anno fa decise di trasferirsi al Chelsea.

NOSTALGIA CANAGLIA - Anche con la maglia dei blues le cose non sono andate come Morata sperava: 15 gol in 48 presenze totali, infortuni e un finale di stagione da riserva di Giroud. La scintilla con Antonio Conte, l'uomo che lo aveva voluto alla Juve, salvo poi dire addio prima del suo arrivo, non è scattata e così lo spagnolo sembrava destinato a vivere un'altra estate da partente, con la nostalgia per l'Italia sempre più forte.

JUVE LONTANA - La Juve non scarta il ritorno del classe '92, che però non viene considerato una prima scelta sul mercato da Beppe Marotta e Fabio Paratici e l'ipotesi di una sua permanenza al Chelsea prende ogni giorno più corpo. Nelle ultime ore Morata ha pubblicato un messaggio chiaro in una Instagram story: "Sono molto felice di ricominciare. Il passato è stato difficile, ma questa è soltanto una ragione in più per ricominciare a combattere". 




GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com