1

Come ben sappiamo, stasera la Juventus affronterà il Lione. Una formazione giovane e brillante, che Rudi Garcia schiera con un 3-5-2 dinamico pronto a colpire con le incursioni dei suoi esterni e centrocampisti. Ma anche questo lo sappiamo, visto che all'Allianz Stadium c'è da ribaltare la sconfitta per 1-0 dell'andata. Rispetto ad allora, è cambiato il mediano: fuori Lucas Tousart, autore del gol di Lione, passato nel frattempo all'Hertha Berlino; dentro il brasiliano classe '97 Bruno Guimaraes, schermo davanti alla difesa arrivato a gennaio dall'Atletico Paranaense. E rispetto a quel 26 febbraio, la squadra francese schiera la sua superstar, il suo capitano, quel Memphis Depay che agisce come punta mobile nel tandem d'attacco col centravanti Moussa Dembelé, capocannoniere stagionale dell'OL.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM