Commenta per primo
Un cambio non piace mai, neanche se giustificato dal risultato. La frecciata di Dybala a Sarri all'Olimpico, al momento del cambio, è stata sminuita a caldo, ora è completamente dimenticata. La dirigenza sta riaprendo i contatti con l'argentino per affrontare il capitolo rinnovo. Come riporta Il Corriere dello Sport, la Juventus vorrebbe allungare la scadenza al 2022 presente sul contratto da 7 milioni attualmente in vigore: un prolungamento a cui farebbe seguire anche un aumento salariale. Si parla, infatti, di una scadenza rimandata al 2024, mentre di un ingaggio che potrebbe avvicinarsi ai 10 milioni a stagione.