Calciomercato.com

  • Juve: perso il 3,4% in Borsa dopo l'indagine sugli stipendi

    Juve: perso il 3,4% in Borsa dopo l'indagine sugli stipendi

    La Juventus chiude una giornata negativa in Borsa. Dopo le perquisizioni legate all'indagine sulla 'manovra stipendi' per le stagioni 2019-20 e 2020-22 e gli accordi coi giocatori sul differimento di quattro mensilità nel 2020 per la situazione Covid, il titolo del club bianconero oggi è sceso del 3,42% a 0,3160 euro per azione, tornando sotto quota 0,32 per azione come già successo nei giorni scorsi dopo l'eliminazione della squadra di Allegri dalla Champions League.

    Altre Notizie