43
Il Siviglia guarda in Italia, non è la prima volta. Pochi giorni fa il ds Monchi ha chiuso l’operazione Rami, acquistato dal Milan. Ma l’asse Italia-Spagna continua, anche dopo il passaggio di Carlos Bacca in Serie A. Il Siviglia è da tempo interessato anche a Mauricio Isla, un giocatore che piace molto a Emery e Monchi, che vogliono anche l'ex bianconero Immobile. 

I DETTAGLI - L’offerta è già pronta: prestito con diritto di riscatto a 8 milioni di euro. I contatti vanno avanti da giorni, l’interesse del club spagnolo è concreto. A destra il Siviglia può contare su Coke, mentre aspetta la cessione di Diogo prima di sferrare l’assalto a Isla. 

LA RICHIESTA JUVE - Il mercato bianconero è momentaneamente bloccato, perché ha già fatto gli acquisti più importanti come Dybala, Mandzukic e Khedira. Ora Marotta e Paratici aspettano le uscite, soprattutto Ogbonna e Llorente. Per Isla la richiesta bianconera è di 10 milioni, tutti e subito: cessione a titolo definitivo, senza prestiti. Anche perché ha vinto la Copa America col Cile, facendo bene. La trattativa quindi va avanti, c’è una distanza di circa 2 milioni e non c’è l’accordo sulla formula. Ma ci saranno nuovi contatti tra club per trovare un’intesa, al momento Isla è la prima scelta del Siviglia.