160
La maglia numero 7 è una delle grandi novità della prossima stagione in casa Juventus. Federico Chiesa, il grande assente per gran parte dello scorso campionato dopo l'infortunio al legamento crociato, ha messo nel mirino la data per il rientro. Sarà lui il grande acquisto della Juve dopo un anno di assenza (l'infortunio era arrivato il 10 gennaio contro la Roma). E ieri, dopo aver ridotto al minimo le vacanze per l'inizio del raduno alla Continassa, è stato tra i primi a sostenere le visite al JMedical. Tra sorrisi e voglia di ricominciare. 

EFFETTO MERCATO - L'uomo più atteso da Max Allegri è lui. Il rientro in campo del giocatore, previsto tra settembre e ottobre, sarà la giusta iniezione di quantità e qualità per la fase offensiva bianconera, dopo le difficoltà sulla via del gol incontrate nonostante l'innesto di Vlahovic. Oltre Di Maria, aspettato a Torino e a lungo inseguito nelle scorse settimane proprio in virtù della situazione Chiesa, la Juventus stringe ora per Zaniolo. Convinta, di poter contare presto anche sul ritorno del classe '97 in quella che potrebbe essere l'annata del rilancio. Dopo due stagioni non troppo esaltanti dal punto di vista dei risultati.