4
Maurizio Sarri ha analizzato in conferenza stampa il pareggio contro il Sassuolo. Il tecnico bianconero ha risposto alla domanda su chi abbia più responsabilità fra i tre reparti: ​"27 tiri e solo due gol, dietro abbiamo fatto tre cazzate nella stessa azione, a centrocampo abbiamo fatto errori, non ci sono reparti non immuni da responsabilità, abbiamo sbagliato 50 minuti a livello di squadra. Poi secondo me abbiamo fatto un bel tratto di partita, abbiamo costruito tantissimo, sprecato tanto sotto porta. Vuol dire che la reazione c'è stata ma se dovessi trovare differenze tra la vittoria col Genoa e questa non saprei trovarne. Lì siamo andati addirittura sotto ed è più difficile venirne a capo. Il post-Champions dobbiamo metterlo a posto e non è semplice, questa squadra può avere meno motivazione in campionato che in Champions".