607
Giorno di vigilia in casa Eintracht Francoforte. Dopo lo scioccante esordio di venerdì scorso in Bundesliga con la sconfitta in casa per 6-1 contro i campioni di Germania del Bayern Monaco, questa sera (mercoledì) la squadra allenata da Glasner sfida i campioni d'Europa del Real Madrid. Il calcio d'inizio è fissato alle ore 21 all'Olympic Stadium di Helsinki, dove si gioca la Supercoppa europea

IL COMUNICATO - Alla trasferta in Finlandia non parteciperà Filip Kostic. Il numero 10 è infatti al centro di una trattativa di mercato con la Juventus. L'Eintracht annuncia che Filip Kostic non giocherà la Supercoppa Uefa contro il Real Madrid perché è in trattativa con un nuovo club. Il direttore sportivo del club tedesco, Markus Krosche ha dichiarato: "Filip si è comportato in modo esemplare la scorsa stagione e ha giocato un ruolo importante nella vittoria dell'Europa League. Abbiamo sempre detto che non avremmo messo alcun ostacolo sulla sua strada se avessimo ricevuto un'offerta che fosse buona per tutte le parti. Attualmente siamo in trattative promettenti con un altro club e stiamo trovando una soluzione. Abbiamo una rosa ampia e abbiamo molta fiducia nei ragazzi, che meritano tutti la loro possibilità e sono entusiasti delle sfide che ci attendono. In questo contesto, abbiamo deciso – anche su richiesta del possibile nuovo club – di giocare la partita contro il Real Madrid senza Filip". 
LE CIFRE - Dopo essersi accordati con il nazionale serbo classe 1992 per un contratto triennale fino a giugno 2025 con un ingaggio da 2,7 milioni di euro netti a stagione, i dirigenti bianconeri sono al lavoro per trovare un'intesa anche con il club tedesco. I contatti delle ultime ore hanno limato le distanze tra domanda e offerta: 15 milioni di euro ok, il prezzo è giusto. Ballano soltanto altri 2 o 3 milioni di euro come bonus: compresi (come preferiva la Juve) o no, come vuole l'Eintracht che la sta spuntando in questo senso. Battuta la concorrenza del West Ham, così Kostic è atteso in Italia già entro domani.