50
Ci sono le prime scelte, alcune solo apparentemente impossibili. E la Juve da Cristiano Ronaldo in poi non lascerà più nulla di intentato sul mercato. Quindi massima attenzione a tutti i big internazionali anche per la difesa: da quelli dichiarati come Matthjis de Ligt ad altri forse appena sussurrati. Di sicuro c'è che un top player verrà inseguito e acquistato, almeno questi sono i piani bianconeri. Tra prime scelte e occasioni di mercato da cogliere al volo si inserisce anche il profilo di Toby Alderweireld del Tottenham. Un nome nuovo ma non troppo, seguito com'è stato già in passato dalla rete di osservatori bianconeri. Esperto anche a livello internazionale, duttile quanto basta, di sicuro affidamento. E, soprattutto, a buon mercato.
LA SITUAZIONE – Già, perché Alderweireld ha il contratto in scadenza nel 2020, in virtù del rinnovo stipulato di recente con il Tottenham dopo che gli Hotspurs hanno esercitato la clausola unilaterale per prolungarlo di una stagione. Ma che consentirà al difensore belga di liberarsi per una cifra vicina ai 25 milioni di sterline, circa 30 milioni di euro. Un prezzo decisamente inferiore a quello che avranno tutti i vari top player in un'altra sessione di mercato che si annuncia ancora una volta dalle spese stellari. E sono in aumento le voci che vogliono un Alderweireld sempre più convinto a ritenere concluso il proprio ciclo con la maglia del Tottenham. Motivo che sta spingendo il suo entourage a prendere contatti con i club che gli possano permettere di compiere un salto di qualità. Tra questi c'è la Juve, con i dirigenti bianconeri che hanno incontrato gli agenti di Alderweireld proprio negli scorsi giorni. Situazione ben fotografata, profilo sottolineato in rosso: nella lista degli obiettivi bianconeri forse c'è un nome in più.