4
L'approdo di Maurizio Sarri ha già portato aria fresca in casa Juventus. L'ex tecnico di Napoli e Chelsea, infatti, ha cambiato sensibilmente i metodi di lavoro per il ritiro dei bianconeri. La parte fisica ed atletica è stata alleggerita, preferendo più esercizi sulla tecnica con la palla. L'obiettivo è rimettere il gioco al centro, così da favorire anche nel fraseggio le qualità offensive di Cristiano Ronaldo e di chi lo accompagnerà nel tridente offensivo. Il lavoro si è in particolar modo concentrato proprio su Adrien Rabiot e Aaron Ramsey, i due nuovi innesti per il centrocampo.