Calciomercato.com

  • Juve, tentazione Morata: la rottura con Simeone, il legame con l'Italia e l'offerta dall'Arabia Saudita

    Juve, tentazione Morata: la rottura con Simeone, il legame con l'Italia e l'offerta dall'Arabia Saudita

    • Redazione CM
    Ancora tu, ma non dovevamo vederci più? Le sorti di Alvaro Morata sono tutt'altro che scontate e potrebbero riportarlo in Italia, per la terza volta alla corte bianconera: l'ex attaccante della Juve, 32 anni a ottobre, gradirebbe infatti il rientro nel Belpaese, a cui è legato a doppio filo a causa della nazionalità della moglie e dei gigli.

    LE DUE FACCE, SIMEONE E L'ADDIO - Stagione dai due volti per lo spagnolo, che non è sicuro di restare all'Atletico Madrid: dapprima il record personale di gol, che lo ha visto raggiungere quota 20 reti, poi l'infortunio e una seconda parte di annata non all'altezza. Stando a quanto riporta la testata spagnola Marca, il rapporto con Simeone è gelido e Morata potrebbe valutare altre destinazioni, tra cui l'Italia o perfino l'Arabia Saudita.

    IL LEGAME CON LA JUVE E L'ITALIA - L'attaccante è legato ai Colchoneros fino al 2027: l'occasione da gol sprecata a Dortmund e il cambio deciso dal Cholo all'intervallo mettono in discussione il suo futuro e la fiducia del tecnico, che lo aveva schierato titolare in tutte le gare più importanti. Dato il suo trascorso alla Juve e il legame con l'Italia, la Serie A risulta tra le previsioni più credibili. 

    L'OFFERTA DALL'ARABIA SAUDITA - Non si può però escludere un nuovo affondo saudita, dopo i 50 milioni a stagione offerti lo scorso anno all'attaccante classe 1992: al momento Morata è infortunato, a causa della nevralgia del trigemino che potrebbe tenerlo fuori dal campo nei prossimi impegni stagionali. Ma presto dovrà decidere il proprio destino.

    Altre Notizie