5
Per la prima volta in 61 anni, la Juventus è costretta ad annullare la tradizionale festa di Villar Perosa, un appuntamento imperdibile per la famiglia Agnelli e le migliaia di tifosi che abitualmente affollavano il campo sul quale si svolgeva l'ultima amichevole prima dell'inizio del campionato. A causa degli impegni di Champions League del mese di agosto ma soprattutto dell'emergenza Covid-19 - per rispettare in toto il protocollo di sicurezza, che impone il divieto di assembramenti - il club bianconero ha annunciato ufficialmente la cancellazione dell'evento tramite una lettera inviata dal presidente Andrea Agnelli al sindaco di Villar Perosa.

"Le comunico che con molto dispiacere, non essendoci le condizioni, quest'anno non si potrà tenere la tradizionale "festa in famiglia" presso il campo sportivo di Villar Perosa. Sono certo - prosegue Agnelli - che comprenderà che regole dettate dal protocollo di sicurezza Covid-19, e il nuovo calendario agonistico della stagione 2019-20 purtroppo non ci consentono di confermare il consueto vernissage estivo, evento cui tutti teniamo", scrive Agnelli.