25
Le idee di scambio la faranno da padrone sul mercato invernale. Lo stesso è accaduto in estate, quando in particolare la Juventus ha ricevuto tante proposte di questo tipo da diverse società, perché le idee di affari non mancano mai. Durante la ricerca di un laterale mancino, i bianconeri hanno ricevuto un'idea di scambio a livello informale - un dialogo, non una trattativa vicina a concludersi - da parte dell'Everton che ha cercato davvero di prendere Adrien Rabiot nell'estate scorsa. Un obiettivo concreto, gradito a Carlo Ancelotti in particolare.


IL RIFIUTO - Nonostante sul tavolo delle trattative sia spuntato anche il nome di Lucas Digne, terzino sinistro che poteva rientrare nell'operazione e tornare in Italia dopo l'esperienza alla Roma, il ds bianconero Fabio Paratici ha rifiutato ogni ipotesi che prevedesse la cessione di Rabiot. L'ex PSG piace moltissimo ad Andrea Pirlo, così la Juve ha cambiato la sua posizione su Adrien che invece per Sarri era sacrificabile eccome; la strategia sul mercato cambierà in prospettiva, soprattutto per l'estate quando Ramsey sarà certamente più cedibile rispetto a Rabiot che non si tocca. Un giocatore importante per Pirlo che ha già fatto respingere l'idea di scambio con l'Everton. E non sarà l'ultimo no...