Commenta per primo
Lina Hurtig non si ferma più. L’attaccante classe 1995 della Juventus Women, dopo il gol realizzato nella gara di esordio delle Olimpiadi contro gli Stati Uniti, ha messo a segno un'altra rete anche nella seconda sfida del girone tra la sua Svezia e l’Australia.
La Hurtig ha segnato il gol del momentaneo 2-2 al 52′, realizzando così il secondo gol in due partite alle olimpiadi. Una rete fondamentale che ha lanciato la rimonta della Svezia: la partita è infatti terminata 4-2 per la nazionale del Nord Europa.