21
Secondo la Gazzetta dello Sport, da questa edizione della Champions League la Juventus ha ricavato 70,3 milioni di euro, circa 19 milioni in meno dell'anno scorso: 12 milioni per la partecipazione ai gironi, 5,5 per le performance nella prima fase (3 vittorie e 2 pareggi), 5,5 per gli ottavi e 47,3 milioni del market pool (24,8 per il primo posto nella scorsa Serie A e 22,5 per il cammino in Champions), cioè i proventi tv suddivisi tra le squadre dello stesso Paese e che quest’anno, per la prima volta, erano allargati anche all’eliminata ai playoff, la Lazio (10 milioni). Il fatturato 2015/2016 del club bianconero sarà comunque in crescita: dai 328 milioni dell’anno scorso si tenderà verso 350.