5

Ecco le dichiarazioni di Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, che ai microfoni di Sky ha commentato il pareggio senza reti contro la Fiorentina: "Difesa a tre? Mancando Lichtsteiner non avevamo grosse soluzioni, non volevo rischiare Padoin a destra. Soprattutto nel primo tempo volevo un po' di protezione in più soprattutto su Cuadrado. E' stata una partita difficile, la Fiorentina ci ha contrastato bene, anche se noi dovevamo sfruttare meglio le occasioni avute. Coman ha disputato una buona partita, lui è molto bravo quando si defila e gioca nell'uno contro uno. Llorente ha lavorato bene, anche se per lui non era una gara semplice. Troppi errori? Si, è vero. Abbiamo fatto qualche errore di troppo, una cosa inusuale per noi. In queste gare le occasioni non sono tante e quelle che ci sono vanno sfruttate. Ho scelto Llorente perché a livello fisico stava bene e ha tenuto bene la palla. Inoltre, avendo Coman che attacca bene la profondità metterne due che attaccano sul lungo poteva essere un po' rischioso. L'Atletico? Ho ottime sensazioni. Sarà una partita importante, dobbiamo cercare di vincere e, magari, arrivare primi vincendo 2-0. Esterni difensivi? Pensiamo prima alla gara di martedì poi vedremo con la società cosa ci sarà da fare. La società vigila perché numericamente siamo contati". 

 

Get Adobe Flash player