Commenta per primo

Dovendo giocare ogni tre giorni, Luigi Del Neri cerca di mettere il più possibile a proprio agio i giocatori. Dopo la trasferta di Salisburgo, dove la Juventus questa sera affronterà la formazione di Huub Stevens, il tecnico di Aquileia ha deciso di non rientrare a Torino per poi doversi sobbarcare un altro viaggio fino a Bologna.

Siccome i giorni per allenarsi sono contati e si rischia di stressare eccessivamente dal punto di vista psico-fisico i bianconeri, lo staff ha deciso di partire venerdì mattina direttamente per il capoluogo emiliano per sopportare un viaggio in meno e avere due giorni per smaltire le fatiche di coppa. La Juve si allenerà per due giorni a Bologna per poi affrontare la squadra di Alberto Malesani domenica pomeriggio allo stadio Dall'Ara. Domenica sera, infine, la squadra rientrerà a Torino e Del Neri concederà ai suoi almeno un giorno di riposo.