460
Clamoroso 1-1 allo Stadium fra Juventus e Frosinone: vantaggio bianconero con Zaza, al primo gol ufficiale con la Juve, pareggio di Blanchard in pieno recupero. 

Nel primo tempo, nonostante la pressione quasi costante della Juventus, le occasioni più importanti sono una per parte: al 30' Castillo devia in mischia col sinistro e manda la palla sul palo, a Neto battuto. Sul prosieguo dell'azione proteste del Frosinone per un tocco di braccio di Barzagli su tiro di Frara. Al 40' impressionante stacco di testa di Pogba, su cross di Pereyra: la palla finisce sulla traversa. La ripresa si apre con un'altra traversa della Juve, con un colpo di testa di Zaza. Ma passa poco e, al 50', con un destro da fuori area deviato da Blanchard, Zaza segna il suo primo gol in campionato con la maglia della Juventus. Poi la squadra di Max Allegri, sulle ali dell'entusiamo, crea altre occasioni con lo stesso Zaza e poi con Dybala, Cuadrado, Pereyra ed Hernanes. Fino al 92', quando improvviso, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, arriva il pareggio degli ospiti, con Blanchard di testa.