Calciomercato.com

  • Juventus, Allegri: 'Futuro? Finiamo la stagione, ho ancora un anno di contratto'. Sull'Inter e Vlahovic...

    Juventus, Allegri: 'Futuro? Finiamo la stagione, ho ancora un anno di contratto'. Sull'Inter e Vlahovic...

    • Nicola Balice, inviato a Torino
    Vigilia di Juventus-Udinese. Così Max Allegri presenta il match del lunedì sera, mentre l'Inter allunga e sembra non fermarsi davvero più. Questi i temi toccati dal tecnico bianconero in conferenza stampa.

    VERSO L'UDINESE - "Il gruppo ha lavorato bene come tutte le settimane, non mi posso lamentare. Dobbiamo tornare alla vittoria dopo due partite con un solo punto. Giochiamo contro una squadra che non merita la classifica che ha, l'Udinese ha giocatori importanti e non sarà facile, bisogna giocare con rispetto"

    COME LIPPI - "Un traguardo che mi rende molto soddisfatto, raggiungo per presenze Marcello Lippi che ha fatto la storia del calcio italiano e della Juventus, a cui sono molto legato personalmente"

    LA JUVENTUS - "Quanto mi vedo alla Juve? Finiamo la stagione nel migliore dei modi, ho un anno di contratto, poi vedremo. Noi dipendiamo dai risultati"

    ALCARAZ - "Non giocherà titolare, ma tornerà utile nel corso della stagione"

    ATTACCO - "Per Vlahovic non è niente di particolare, sta smaltendo un affaticamento sull'adduttore e sarà a disposizione con il Verona. Davanti ne abbiamo tre a disposizione più Cerri, Chiesa Yildiz e Milik stanno bene e domani mattina deciderò chi giocherà tra Yildiz  e Chiesa"

    INTER - "Che era la favorita non bisognava aspettare la partita con la Roma. Abbiamo fatto 53 punti, dobbiamo tornare alla vittori è importante, ci allontaneremmo in modo importante dal quinto posto. Nel calcio non si sa mai. Si tornerebbe alla vittoria ed è importante e torneremmo a -4 dall'Inter. Facciamo il nostro percorso, l'Inter sta facendo cose straordinarie. Credo abbia giocato sette partite nel 2024 e le ha vinte tutte. Ragioniamo un passo alla volta, domani cerchiamo di tornare alla vittoria"

    CHIESA - "A lui chiedo di fare buone prestazioni e di mettersi a disposizione della squadra. Se giocherà dall'inizio avrà una possibilità importante, quest'anno ha ancora avuto qualche intoppo e da lui ci aspettiamo molto"

    SANREMO - "Ho visto Sassuolo-Torino, poi un pezzetto di Sanremo l'ho visto ascoltando quello della ragazza che ha vinto, poi avendo una certa età sono andato a dormire"

    ALEX SANDRO - "Dovrebbe giocare, è un giocatore importante, quest'anno ha avuto qualche intoppo ma è uno che ha dato tanto e può dare ancora tanto al calcio. Non è semplice da trovare uno come lui"
     

    Altre Notizie