Commenta per primo

In casa Juve è tempo di parlare di comproprietà. Tra una settimana scadrà il termine, se si vuole evitare l'incognita delle buste occorre fare presto. Mister Conte vorrebbe trattenere Palladino (a metà con il Parma) e Lanzafame (già allenato a Bari, compartecipazione con il Palermo). Verrà usato come pedina di scambio Ekdal (il 50% è del Bologna). Almiron non verrà riscattato dal Bari, ma tornerà alla Juventus solo per pochi giorni: poi verrà smistato altrove, probabilmente al Parma. Non ritornerà a Torino Paolucci, a metà con il Siena.