26
Il Corriere dello Sport dà grande risalto alla strigliata indirizzata ieri a Vinovo da Antonio Conte ai giocatori della Juventus dopo l'incredibile pareggio di Verona. 24 minuti di discorso, alla presenza di Marotta, Paratici e Nedved, nei quali il tecnico bianconero ha chiesto ai suoi di ritornare mentalmente sul pezzo: "Meno male che hanno segnato al 94', altrimenti si perdeva...". Nel mirino di Conte soprattutto l'atteggiamento di alcuni dei campioni più celebrati, su tutti Pogba e Vidal, autori di giocate leziose nel momento più complicato della partita. Il quotidiano romano ipotizza che, in vista della prossima gara col Chievo, uno dei possa osservare un turno di riposo per fare spazio a Marchisio. La Gazzetta dello Sport riferisce di un curioso retroscena che avrebbe aumentato il disappunto del tecnico: la presenza negli spogliatoi del Bentegodi di alcune valigie, come se qualche giocatore avesse progettato una breve vacanza in questi giorni. Ci ha pensato Conte a cancellare il giorno di riposo settimanale e a programmare doppie sedute da qui al prossimo turno di campionato.