Commenta per primo
Dzeko è un sogno destinato a non realizzarsi, e allora Beppe Marotta si butta su altri obiettivi. Uno su tutti: Pazzini, che Del Neri conosce benissimo. E poco importa se il presidente Garrone ha fatto la voce grossa e abbia il dente avvelenato con la Juventus.   

Le trattativa è in stato avanzato e sono arrivate conferme. Prima bisogna aspettare il preliminare di Champions League. Poi, nel caso in cui la Samp non dovesse passare il turno, si potrà sferrare il colpo decisivo.

(Torino Cronaca)