341
Il passaggio di Dusan Vlahovic alla Juventus è sempre più vicino: l'operazione a livello economico diventerà la più importante della storia del calciomercato di riparazione in Italia, con la Fiorentina che ha accettato l'offerta da 70 milioni più 5 di bonus e l'attaccante che tramite i suoi agenti sta limando gli ultimi dettagli per la definizione dell'affare. 

BARONE A MILANO, VLAHOVIC ASPETTA A FIRENZE - Questa mattina il direttore generale della Fiorentina, Joe Barone è arrivato a Milano per l'Assemblea della Lega Calcio: il serbo aspetta a Firenze la fumata bianca e il via libera per le visite mediche e la firma sul contratto. Nel caso non potesse effettuare subito le visite a causa del Covid, potrebbe firmare in via telematica visto che l'idoneità sportiva l'ha già ottenuta con la Viola. 

INCONTRO CON GLI AGENTI - La giornata è comunque decisiva per il sì del giocatore: va in scena proprio oggi l'incontro tra gli agenti e la Juventus per trovare l'intesa sull'ingaggio, che dovrebbe essere da 7 milioni a stagione per 4 anni, e sulle commissioni. Intorno alle ore 18 è arrivato a Torino l'entourage di Vlahovic, guidato dal suo agente Ristic. Al lavoro per concludere l'affare e regalare la maglia bianconera a Dusan, che domani (venerdì) compie 22 anni.