20
Senza quell'espulsione, forse Roma-Juve non avrebbe avuto un risultato finale diverso. Ma il rosso che Moise Kean si è conquistato in una quarantina di secondi, non è piaciuto a nessuno in casa Juve. Sono arrivate le scuse come annunciato già da Max Allegri al termine, ma il gesto sciagurato ha lasciato comunque il segno. E per Kean, oltre a una squalifica presumibilmente di due giornate, è in arrivo anche una multa interna che la società bianconera sta valutando di infliggergli, sempre come suggerito da Allegri nel dopogara.