220
L'ex attaccante della Juventus, Dejan Kulusevski ha concesso una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport in cui ha ripercorso il suo addio al club bianconero passando al Tottenham di Antonio Conte e Fabio Paratici

ALLEGRI - "Cosa non ha funzionato con Allegri? Non lo so, a volte il calcio è così. Ho trovato un po' meno spazio e non sono riuscito ad essere me. Non sono riuscito a fare quello che ho dentro di me, ma la vita continua".

LA JUVE - "Ho avuto tanti alti alla Juve, soprattutto nella parte finale della scorsa stagione, in cui ho finito benissimo, specie con la vittoria ottenuta contro l'Atalanta. Adesso gioco al Tottenham e sono molto contento qui".

TOTTENHAM - "Il primo giorno che sono arrivato qui, ho visto vome si allenavano e notavo che andavano a un ritmo molto più veloce. C'erano molti più scatti e c'era molto più contatto fisico".