6
Kyle Walker, difensore del Manchester City, è nella bufera per aver violato le regole della quarantena organizzando un festino a casa sua con un amico e due prostitute. A rivelarlo a The Sun è proprio una delle due escort invitate da Walker, la 21enne Louise McNamara. Nei giorni scorsi, attraverso i suoi canali social, il difensore dei 'citizens' aveva esortato tutti a rimanere a casa per aiutare il servizio sanitario nazionale (Nhs) ad affrontare l'emergenza Coronavirus, come ricorda Repubblica.it