215
Merih Demiral non verrà riscattato dall’Atalanta alle cifre concordate: la notizia era attesa per questi giorni e con qualche giorno di anticipo rispetto alla deadline arrivano conferme sulla decisione di Gian Piero Gasperini di non puntare sul centrale di difesa turco. La comunicazione è attesa tra domani e venerdì. Il diritto di riscatto in favore dei bergamaschi era di 21 milioni di euro più bonus, cifra che non sarà versata; così il giocatore, a meno che non arrivi e sia accettata un'offerta al ribasso last minute, farà ritorno alla Juventus, ma sarà una tappa intermedia. Anche l'Atalanta, se riuscisse a strappare un prezzo minore, sarebbe orientata ad ascoltare offerte.
 
NUOVA DESTINAZIONE – Anche Allegri, infatti, non include Demiral nel progetto tecnico per la prossima stagione, e dunque i bianconeri, una volta riaccolto il giocatore, si attiveranno per trovare il giusto acquirente. L’idea Inter in caso di partenza di Skriniar al momento rimane tale, mentre è più calda la pista estera con interessamenti dalla Premier League. Niente dopo-Chiellini, dunque: Demiral è sul mercato e cerca una nuova squadra.