Calciomercato.com

L'Inter e il jolly Darmian: l'usato sicuro di Inzaghi che manda un messaggio a Dumfries

L'Inter e il jolly Darmian: l'usato sicuro di Inzaghi che manda un messaggio a Dumfries

C'è un giocatore nell'Inter che dove lo metti sta. A destra o sinistra per Mattia Darmian non fa differenza. Lui corre, corre corre. Vola sulla fascia ed è sempre uno degli ultimi a mollare. Inzaghi sa che può contare sulla sua capacità di adattarsi anche sull'altra fascia e nella goleada contro la Salernitana l'ha schierato a sinistra al posto di Perisic. 

SUBITO PRONTO - Un'ora in campo nell'ultima gara a San Siro, il tempo di qualche sgroppata prima di farsi da parte per il debutto di Robin Gosens. Alla lunga il tedesco dovrebbe giocarsi il posto con Perisic da quella parte del campo, ma l'allenatore non ha fretta di forzare il pieno recupero dell'ex Atalanta perché Darmian rappresenta un'alternativa valida anche a Perisic. Il croato si è fermato durante il riscaldamento per un problema muscolare? Testa al Liverpool e niente panico. Spazio per Darmian. E se dovesse servire il suo contributo anche ad Anfield non si tirerà certo indietro

LA SFIDA CON DUMFRIES - A destra, invece, Matteo è in ballottaggio con Dumfries. Testa a testa continuo. O uno, o l'altro. Dopo una prima parte da titolare assoluto - anche un gol con la Fiorentina - Darmian è stato frenato da un problema alla coscia che ha lanciato l'olandese ex Psv e ora Inzaghi gli alterna spesso. Una competizione sana per un ragazzo arrivato col profilo basso ma determinato a tornare quello di inizio stagione. Sì, un Darmian formato Nazionale. Per catturare lo sguardo di Mancini e mandare un messaggio a Dumfries. Magari già dalla gara di martedì in Champions. Inzaghi ha il jolly a portata di mano. 

Altre notizie