Commenta per primo

Meno male che la panchina era in bilico. A Udine l'ha vinta Corini, con un'intuizione nata una settimana fa: Romulo trequartista. Un giocatore che per anni ha fatto su e giù sulle fasce di mezza Italia passando anche per la Juventus (4 presenze nel 2014-15). L'allenatore del Brescia se lo reinventa dietro le punte e lui oggi lo ringrazia con il gol decisivo per la vittoria a Udine. Rinato. Rinati. Romulo e il Brescia, che rialza la testa dopo due ko consecutivi. 

L'INTUIZIONE - Un primo segnale già era arrivato la settimana scorsa, quando, nonostante la sconfitta con il Bologna il brasiliano era stato uno dei migliori dei suoi con tanto di assist. Stavolta ha fatto centro: tiro da fuori deviato da De Maio e via ad esultare. A 32 anni è arrivato il primo gol in carriera da fuori area. Meglio tardi che mai. 

DALL'UDINESE ALL'UDINESE - E' la stessa cosa che deve aver pensato Romulo ricordando l'ultimo gol in Serie A prima di oggi. Proprio all'Udinese, quasi un anno fa: era il 28 ottobre quando co la maglia del Genoa segnò la rete decisiva - anche quella - per il 2-2 finale.

NO RODRIGO NO PARTY - L'ultimo gol quel giorno lo segnò De Paul, proprio il giocatore che invece oggi è mancato alla squadra di Tudor. Out per squalifica dopo l'espulsione rimediata contro l'Inter, l'allenatore lo ha sostituito con Pussetto ma non è la stessa cosa: l'ex Huracan è più una seconda punta, oggi mancava un giocatore capace di unire centrocampo e attacco. E per l'Udinese è arrivata la terza sconfitta di fila. Il Brescia vince, Corini sorride. E dalla prossima giornata torna anche Mario Balotelli.



IL TABELLINO
Udinese (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Larsen, Jajalo, Walace, Fofana (22' s.t. Barak), Sema (40' s.t. Nestorovski); Pussetto (22' s.t. Okaka), Lasagna.
Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Spalek (31' s.t. Gataldello); Romulo (45' s.t. Zmhral); Ayé, Donnarumma (45' s.t. Matri).
Marcatore: Romulo.
Ammoniti: Mateju, Bisoli, Jajalo, Becao, Pussetto, Chancellor, Okaka, Aye