1
Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid campione di tutto, non si sente il miglior allenatore del mondo: "Non so chi sia il miglior allenatore del mondo, accetto il premio (Fifa Award, ndr) solo perché è al lavoro che abbiamo fatto finora. Abbiamo vinto molto con questa squadra e alla fine sono contento e non sono qui per dire che non me lo merito. Ma se mi chiedete se sono il miglior allenatore del mondo, la risposta è no. Penso che ce ne siano altri migliori. Se poi da qui a 10 anni sono ancora ad allenare e vincere, allora ne riparliamo ma per il momento no e non mi interessa. Oggi quello che conta per me è lavorare, godermi quello che faccio e basta. Meglio come giocatore o come allenatore? Ho giocato per 35 anni e alleno da 18 mesi, c'è differenza. Ma ho sempre cercato di imparare, anche nel mio ultimo anno da calciatore. Bisogna essere sempre umili, se uno pensa di sapere già tutto è finito. Non è una cosa personale ma che riguarda tutta la rosa. Siamo felici di giocare questa Coppa come tutte le altre competizioni e vogliamo dare il massimo. Quando indossi questa maglia, tutte le partite le giochi per vincerle".