Il mercato in casa Juventus si è virtualmente fermato. La priorità di tutto il club bianconero, squadra mercato compresa, è stata data alla Supercoppa Italiana che oggi vedrà gli uomini di Massimiliano Allegri sfidare il Milan per il primo titolo stagionale. Per questo numerose operazioni sono state messe in stand by e saranno approfondite nuovamente una volta rientrati dall'Arabia Saudita. Fra queste c'è anche quella con il Braga per Francisco Trincao.

QUASI FATTA - Per l'esterno classe '99 del Braga la Juventus ha avviato fitti contatti già ad inizio mese superando con forza la proposta fatta dall'Inter e dall'ex ad bianconero Beppe Marotta. I rapporti con Jorge Mendes hanno agevolato l'affare che, di fatto, ha visto un principio di accordo già trovato per una cifra complessiva da 15 milioni di euro. FRENATA - Ciò che non era ancora stato definito erano le modalità di pagamento con la Juventus che spingeva per un prestito leggermente oneroso con diritto di riscatto. Il Braga, una volta trovata la quadra sulle cifre ha però rilanciato chiedendo al club bianconero di aumentare la cifra iniziale dell'onerosità del prestito o, in ogni caso, la prima tranche del pagamento in caso di acquisto a titolo definitivo. Una richiesta che ha bloccato il club bianconero, che ha messo in stand by la trattativa. Nuovi contatti con Jorge Mendes sono previsti soltanto al rientro dall'Arabia Saudita, ma la sensazione è che se l'affare si sbloccherà sarà negli ultimi giorni di mercato. La Juve crede ancora in Trincao, ma non è disposta a svenarsi per lui. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com