644
Manuel Locatelli e la quarta punta. Poi un acquisto solo in caso di una cessione pesante. Il mercato della Juve doveva essere questo e questo è rimasto. Niente colpi di scena, niente ripensamenti, niente guizzi da ultimo giorno di mercato. In estrema sintesi, niente Mauro Icardi e niente Miralem Pjanic. Con la Juve che di fatto archivia una sessione intera senza essere riuscita a liberarsi di esuberi: cinque giocatori rientrati dal prestito (sei contando Douglas Costa), solo uno è stato piazzato (Marko Pjaca). E di tutti i giocatori in vendita il solo Merih Demiral ha trovato sistemazione. Il vero punto dolente della Juve è stato questo: totale incapacità di forzare la mano in uscita.

SCOPRI TUTTE LE TRATTATIVE IN USCITA SALTATE SU ILBIANCONERO.COM