367
Ferragosto di lavoro per la Juventus. Questa mattina i giocatori si sono trovati al centro sportivo di Vinovo, per continuare la preparazione in vista dell'amichevole di Villar Perosa di mercoledì e, soprattutto, del debutto in campionato di domenica prossima. I bianconeri sono molto attivi anche sul mercato, per cercare di regalare a Massimiliano Allegri gli ultimi tasselli in vista della nuova stagione. In attesa di capire come la dirigenza si muoverà per il terzino sinistro, dopo il dietrofront su Siqueira, la priorità resta sempre il centrocampo. Viste le difficoltà per arrivare a Julian Draxler, per cui lo Schalke 04 non vuole scendere dalla richiesta di 30 milioni di euro, Beppe Marotta e Fabio Paratici stanno pensando ad un altro giocatore che, per caratteristiche tecniche ed esperienza, ha un profilo anche migliore del tedesco classe '93: Francisco Roman Alarcon Suarez, noto semplicemente come Isco.

CIFRA SUPER - I bianconeri sono da tempo attenti alla situazione del numero 22 del Real Madrid, che durante le prime uscite estive della squadra di Benitez è stato grande protagonista, ma col ritorno a pieno regime della BBC (Bale, Benzema e Cristiano Ronaldo) e di James Rodriguez, vede ridursi il suo spazio in squadra. Così, secondo quanto scrive oggi Repubblica, la Vecchia Signora sta pensando di presentare un'offerta per l'ex Malaga e sarebbe disposta a mettere sul tavolo delle Merengues 40 milioni di euro. Un anno dopo l'affare Morata, la Juve riprova a pescare alla Casa Blanca. Con la speranza di ripetere gli ottimi risultati ottenuti con il centravanti spagnolo.