2
Coleen Rooney è diventata Wagatha Christie. Il soprannome alla compagna dell'ex attaccante gliel'hanno dato i tabloid inglesi dopo essersi improvvisata investigatrice tre anni fa per un episodio nel quale è coinvolta anche la moglie della punta del Leicester Jamie Vardy, Rebekah.

LA VICENDA - La moglie di Rooney si era insospettita per alcune notizie pubblicate dal Sun che sembravano prese dalle storie del suo profilo Instagram, così ha deciso di creare dei contenuti visibili a rotazione solo a uno dei suoi 300 follower, e nel momento in cui era stato pubblicato dal Sun qualcosa che lei aveva messo visibile solo alla Vardy, la Rooney decise di fare il nome della presunta 'traditrice', con un tweet. La moglie di Vardy aveva negato tutto, portando in tribunale l'ex amica e vincendo la prima causa nel novembre 2020, prima che qualche giorno fa riprendesse il processo per una querela sporta da Rebekah che vuole togliersi da ogni sospetto.