Commenta per primo
Philipp Lahm, ex difensore di Bayern Monaco e Germania, si è espresso ai microfoni de La Gazzetta dello Sport sul momento che l'Italia sta attraversando: "Penso che Roberto Mancini abbia fatto un gran lavoro quando ha vinto l’Europeo 2020. Ha trovato un buon equilibrio tra l’organizzazione difensiva, il controllo del gioco e le situazioni offensive. Squadra molto omogenea. Questo calcio mi ha affascinato. Tatticamente, l’Italia era il meglio che il torneo aveva da offrire. Se guardo però poi alle qualificazioni mondiali dove ci sono anche tante piccole nazioni che agiscono in maniera difensiva, l’Italia ha mostrato i problemi di quando deve prendere l’iniziativa".