8

Al termine dell'allenamento mattutino della Lazio ad Auronzo di Cadore è intervenuto in conferenza stampa Adam Marusic. Ecco come il terzino montenegrino ha risposto alle domande dei giornalisti presenti.

Prime impressioni su Sarri...
"E' cambiato il modo di giocare, giochiamo a 4 in difesa, fino adesso abbiamo fatto bene, dobbiamo lavorare tanto, speriamo sia un buon anno".

Cosa cambia per te con la nuova posizione? Quanto tempo ci vuole per metabolizzare i meccanismi?
"Ho fatto il quinto e il terzo, in nazionale gioco terzino da 6 anni. Lui vuole che saliamo, è una cosa buona, per me non ci sono problemi a giocare terzino destro o sinistro. Ci vuole tempo per tutto, per adattarsi a ciò che vuole".

Ci sono alcuni calciatori no-vax nella Lazio?
"No, abbiamo fatto tutti il vaccino stamattina. Non c'è nessun no vax tra noi".

Cosa è cambiato in te l'estate scorsa? E sul rinnovo...
"Ho lavorato tanto, avevo avuto tanti infortuni, Sono cresciuto tanto, spero che non ci siano problemi, per ora sto bene. Rinnovo? Sto parlando con la società, vediamo che succederà".

Lo scorso anno sei stato il giocatore con più presenze. Come ti senti in questo ritiro? E che obiettivi hai per la stagione...
"Ho giocato tanto l'anno scorso, spero succede anche in questa stagione. Mi sento bene, lavoriamo tanto. La mattina lavoriamo per reparti, il pomeriggio tutti insieme. Parliamo tanto con il mister, ci vuole tempo, siamo insieme da due settimane, ma per il momento va tutto bene. Ci vorrà un po' per imparare i nuovi dettami tattici di mister Sarri".

Dove ti vedi nel futuro?
"Sono contento qui, sto parlando con la società, vediamo che succede. Adesso penso solo a lavorare il meglio possibile, voglio giocare come l'anno scorso senza infortuni. Questo per me ora è la cosa più importante".

Dove può arrivare la Lazio?
"Penso sia presto per parlare di questo. L'obiettivo è tornare in Champions League".