1
Ancora "Radu Day". Tutto pronto per la festa che in principio avrebbe dovuto rimanere segreta, ma che invece è stata svelata. In seguito all'allenamento mattutino nel Lazio Training Center verrà festeggiato Stefan Radu. Il difensore romeno a 34 anni (di questi 13 di Lazio) è diventato il recordman di presenze della storia del club capitolino. Il gettone di sabato contro lo Spezia gli ha permesso di superare definitivamente un pilastro del dream team dell'era Cragnotti, ovvero Beppe Favalli (402 a 401). Un passaggio di consegne che si ripeterà anche quest'oggi a Formello. Come riportato da Il Corriere dello Sport, Radu verrà premiato da compagni e società. Ci sarà il presidente Lotito, ma anche lo stesso Favalli, predecessore dell'attuale numero 26 biancoceleste.