61
Lazio-Atalanta chiude il sabato sera della 23esima giornata di Serie A, la quarta del girone di ritorno con calcio d'inizio allo Stadio Olimpico di Roma a partire dalle 20.45. Uno scontro diretto fondamentale per le due formazioni in lotta per i piazzamenti europei con i biancocelesti di Maurizio Sarri che arrivano da una settimana positiva grazie alla vittoria sulla Salernitana e il passaggio del turno in Coppa Italia senza troppi dispendi di energie contro l'Udinese. Gian Piero Gasperini dopo lo 0-0 contro l'Inter vuole migliorare il proprio record esterno (il migliore in Serie A) per tentare di sfruttare il turno che vede contrapposte Milan e Juventus in chiave piazzamento Champions. 

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING - Lazio-Atalanta, calcio d'inizio alle 20.45 sarà tramsessa sia da Dazn sulla propria piattaforma, che da Sky che la farà vedere su Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Calcio (202) e Sky Sport 4k (213). La gara sarà visibile in streaming per smartphone e tablet sull'app Dazn, su quella di SkyGo e su Now. 

LE ULTIMEL'Atalanta ha rinviato a oggi entro mezzogiorno la partenza in volo per Roma perché attendeva i risultati del giro di tamponi molecolari: non sono emersi nuovi calciatori positivi oltre ai 7 di ieri, quindi la gara si giocherà regolarmente stasera. 
Gasperini è in emergenza: assenti gli indisponibli Hateboer, Gosens, de Roon, Malinovskyi, Koopmeiners, Pasalic, Muriel e Zapata. 
Dall'altra parte, oltre allo squalificato Cataldi, Sarri deve fare a meno degli infortunati Acerbi, Radu, Akpa-Akpro e Pedro. 

PROBABILI FORMAZIONI
LAZIO
(4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Patric, Marusic; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. (A disp. Reina, Adamonis, Vavro, Lazzari, Floriani Mussolini, Bertini, Basic, Jony, Anderson, Moro, Romero, Muriqi). All. Sarri. 

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Maehle, Pessina, Freuler, Pezzella; Zappacosta, Miranchuk; Piccoli. (A disp. Sportiello, Rossi. Djimsiti, Scalvini, Zuccon, Cittadini, Panada). All. Gasperini. 

Arbitro: Sozza, assistenti Tegoni e Trinchieri, Baroni quarto uomo, Massa De Meo al Var.