31
Mentre la Lazio chiude per Hoedt, e cerca un centrocampista che possa giocare anche dietro le punte (l’ultimo nome spuntato è quello di Julian Draxler), rimane viva la pista che porta a José Maria Callejon. L’esterno spagnolo, svincolatosi dal Napoli, inizialmente sembrava uno dei tanti rumors di mercato, invece, pare che l’interesse della Lazio per lui ci sia e come. Da qui al 5 ottobre il classe ’87 deciderà il suo futuro. Quest’ultimo, ad oggi, sembra diviso tra l’Italia (la sua seconda casa) e la Spagna, Paese che gli ha dato i natali, precisamente a Motril cittadina ai piedi della Sierra Nevada nell’Andalusia. Oltre la Lazio infatti, anche il Granada nei mesi scorsi ha contattato l’agente del calciatore, lo stesso che ha portato Pepe Reina in biancoceleste, ovvero Manuel Quilón.

LA PROPOSTA - Secondo le ultime indiscrezioni, Lotito e Tare avrebbero proposto al calciatore uno stipendio vicino ai 2,5 milioni di euro, mentre la richiesta dell’ex Napoli è di 3 milioni. Quello che emerge, considerando anche il mercato dei biancocelesti, è che la trattativa potrebbe andare avanti fino alla fine del mercato, nonostante il calciatore sia senza squadra. Il motivo? Sempre il solito. Il club capitolino è costretto a vendere prima di acquistare. Per questo sta slittando l’ufficialità di Fares, Hoedt è stato preso in prestito e tarda ad arrivare un rinforzo a centrocampo, perché sembrerebbe che nell’agenda di Tare ci sia anche quello (è stato preso Abdelhamid Sabiri con un indennizzo dal Paderborn, ma dovrebbe essere girato alla Salernitana).
LOTITO: 'VEDRETE ARRIVERANNO ALTRI GIOCATORI' - Stando alle parole di Lotito, non c’è da temere. Anche ieri alla consegna dei diplomi post Carriera allo stadio Olimpico, il patron biancoceleste ha parlato così ai cronisti presenti: “Vedrete che faremo altri acquisti”. Nonostante il tempo stringa, Lotito sembra abbastanza sicuro di ciò (lo aveva detto anche alla presentazione della Lazio Women alla Rinascente). Eppure Fares non è stato ancora ufficializzato per la mancata partenza di uno tra Bastos e Wallace, e gli stessi rallentamenti li avrà anche Hoedt. Se questo è l’andazzo, anche Callejon dovrà aspettare un’uscita.

CALLEJON SE PARTE CAICEDO – Uscita di chi? Con ogni probabilità di Felipe Caicedo. In attacco è l’unico che è sul mercato nonostante sia consono al progetto di Inzaghi. Il Panterone piace al Genoa e all’Al Gharafa, ma ancora non si è mosso nulla. La sensazione è che ci potrebbe essere qualche colpo di scena negli ultimi giorni di mercato, ma la logica presuppone che a quel punto Callejon sia già davanti al cancello di Formello pronto per firmare. Per ora l’indiscrezione è confermata, anche se in tal caso la Lazio andrebbe a sostituire una punta vera e propria con un esterno di fascia. Dovesse andare in porto, sarà un’altra stregoneria di un mercato ormai sempre più indecifrabile.