55

Continua ad essere molto nebuloso il futuro del centrocampista della Lazio Antonio Candreva. Con il cartellino attualmente in comproprietà fra Lazio e Udinese, e una stagione disputata ad alti livelli che terminerà quasi sicuramente con il Mondiale in Brasile, c'è ancora molta incertezza sulla casacca che l'esterno classe '87 dovrà vestire nella prossima stagione.

TENSIONE FRA LAZIO E UDINESE - Lazio e Udinese stanno parlando continuamente per cercare di risolvere la comproprietà a favore della formazione biancoceleste. Il direttore sportivo Cristiano Giaretta ieri ai microfoni di Calciomercato.com ha però confermato che le parti sono ancora molto distanti, nonostante il patron Pozzo ha confermato che il futuro di Candreva non sarà a Udine. 

INTERESSI DA CHAMPIONS - Anche in caso d’accordo, come riferisce Gianlucadimarzio.com, comunque, non è detto che Candreva resti a Roma. La Juventus è una squadra che è molto interessata al giocatore che potrebbe consentire ad Antonio Conte il tanto sbandieratò cambiamento di modulo. Ma la novità è che anche in Francia si sono accorti di lui. In particolare, il Paris Saint Germain che, dopo aver concluso con il Chelsea l'acquisto per David Luiz, sta tentando l’assalto ad Hazard, ma che vede in Candreva la perfetta alternativa. I contatti sono partiti e il futuro di Candreva è ancora tutto da scrivere. 

RABIOT - Intanto arrivano ulteriori conferme sull'interesse della Juventus per il giovane centrocampista francese del Paris Saint-Germain, Adrien Rabiot (classe 1995 e sotto contratto fino al giugno del 2015).