Calciomercato.com

  • Patric e Vecino spediscono la Lazio e Tudor a -1 dalla Roma: Empoli ko e nei guai

    Patric e Vecino spediscono la Lazio e Tudor a -1 dalla Roma: Empoli ko e nei guai

    Con una rete da consumato bomber d'area di rigore, quale non è, di Patric e un inserimento classico di e alla Vecino, la Lazio si sbarazza dell'Empoli. L'1-0 dei biancocelesti nel lunch match della 36esima giornata di Serie A certifica il fatto che il club di Lotito sarà in Europa anche nella prossima stagione ma alimenta per la squadra di Tudor, ora a -1 dalla Roma, anche il sogno Champions League. Con questa, sono 4 le vittorie nelle ultime 5 gare in Serie A. Per l'Empoli un altro brutto stop: i ragazzi di Nicola restano quartultimi e l'Udinese è a portata di sorpasso.

    LA GARA - Partita lenta, anche per il gran caldo, la sfida si scalda col passare dei minuti e il primo tempo è più di marca Empoli che Lazio. La prima occasione è per Bastoni che va vicino al vantaggio con un bel mancino. Tocca poi a Ismajli salvare su una verticalizzazione per Immobile. Salgono quindi in cattedra i portieri: miracolo di Mandas su Caputo, buona parata di Caprile su Immobile. Il finale è dei toscani: salvataggio di Patric, dopo una grande azione, e quindi destro alto di poco di Marin. Quando però si aspetta solo il duplice fischio, arriva la beffa per la squadra di Nicola. Calcio d'angolo di Zaccagni, in area, dimenticato da tutti, c'è Patric: tap in e 1-0 sulla sirena. Nella ripresa parte bene la Lazio: occasione per Zaccagni che però non arriva alla conclusione. I cambi modificano l'aspetto delle due squadre: i toscani le provano tutte, i laziali reggono l'urto. Va vicino al gol Vecino e, nel finale, Shpendi. Mandas però non si lascia mai sorprendere e accompagna i suoi a una vittoria fondamentale che viene sigillata dal raddoppio al 89'. Pedro mette il fiocco a una palla e la regala a Vecino: l'uruguaiano calcia col destro, trova il 2-0 e manda in orbita la Lazio.

    Lazio-Empoli 2-0

    IL TABELLINO


    LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Patric, Romagnoli, Hysaj; Lazzari, Guendouzi (65' Vecino), Kamada (88' Cataldi), Marusic; Felipe Anderson (65' Rovella), Zaccagni (76' Pedro); Immobile (65' Castellanos). All.: Tudor. 

    EMPOLI (3-5-1-1): Caprile; Bereszynski, Ismajli, Luperto (76' Shpendi); Gyasi, Bastoni (55' Cambiaghi), Marin, Maleh (76' Fazzini), Pezzella (65' Cacace); Cancellieri; Caputo (65' Destro). All. Nicola

    ARBITRO - Aureliano

    MARCATORI - Patric, Vecino

    AMMONITI - Gyasi, Lazzari, Rovella, Romagnoli

    ESPULSI - 

    I GOL -
    Ultima azione del primo tempo: calcio d'angolo tagliato di Zaccagni, sbuca Patric ed insacca
    Finale del secondo tempo: Pedro serve l'accorrente Vecino che batte Caprile e fa 2-0

    Questa pagina contiene link di affiliazione. Quando sottoscrivi un abbonamento attraverso questi link, noi riceveremo una commissione .Segui Lazio - Empoli in diretta su DAZNGUARDA SU DAZNQuesta pagina contiene link di affiliazione. Quando sottoscrivi un abbonamento attraverso questi link, noi riceveremo una commissione .Segui Lazio - Empoli in diretta su NOW TVGUARDA SU NOW TV


    Commenti

    (12)

    Scrivi il tuo commento

    Gel1900
    Gel1900

    Bella giornata, quello scudetto e quella squadra vanno festeggiati sempre!

    • 2
    • 0

    Altre Notizie