Calciomercato.com

  • Lazio, i duplice piano di Lotito per l'indice di liquidità

    Lazio, i duplice piano di Lotito per l'indice di liquidità

    La Lazio ha un problema: l'indice di liquidità. Dalla prossima stagione sarà vincolante per l'iscrizione alla Serie A e, come riporta il Corriere dello Sport oggi, la società biancoceleste è sotto di una trentina di milioni. Per questo Lotito è al lavoro su due fronti per risolvere la situazione.

    DUPLICE PIANO Da un lato il presidente capitolino porterà avanti la sua battaglia in Lega per rendere più progressiva e meno drastica l'entrata in vigore dei nuovi paletti di bilancio. Il 20 aprile il Consiglio Federale definirà i parametri e i coefficienti da rispettare. Nel frattempo però il patron studia le possibili mosse per coprire a prescindere le passività di cassa, che hanno bloccato le ultime sessioni di mercato. Tra gli assi nella manica ci sono alcuni crediti - anche se non è chiaro quali, specifica sempre il CorSport - che il club potrebbe esigere anticipatamente.

    CESSIONE DI UN BIG Una volta risolto il problema contabile, ci sarà poi la necessità di reperire le risorse per il calciomercato. E su questo punto, l'unica opzione sembra essere quella della cessione di un big. Milinkovic è il maggiore indiziato. Anche perché, in scadenza tra due anni, se non venisse ceduto questa estate diventerebbe molto concreto il rischio di perderlo a 0 nel 2024.

    Altre Notizie