1
Nessun processo al singolo, ma ora è giusto mettergli un po’ di pressione addosso. Solo così Strakosha riuscirà a crescere e a fare forse il salto definitivo. Questo si legge nell’edizione odierna de Il Messaggero. A breve saluterà il vice Proto: nonostante la sua grande esperienza persino in Champions, in questi anni ha convinto poco a Formello. Il nome prescelto è quello di Consigli per fare il secondo e far sentire a Thomas il fiato sul collo. Il numero uno del Sassuolo che, dopo aver sbarrato la porta all'Udinese, ha ammesso nell`ultimo post-partita dell`anno: «Se ci sarà la chance di andare in un grande club, stavolta voglio prendere il treno». E` più di una possibilità perché, come per Fares, c’è un’esplicita richiesta di Simone Inzaghi al riguardo. E anche qui Tare e Lotito vogliono accontentarlo per il bene della Lazio