70

Si chiude con il posticipo Lazio-Juve la 32esima giornata di serie A. I bianconeri, usciti dalla Champions League per mano del Bayern Monaco, giocano un match a senso unico, cancellano la delusione schiacciando una Lazio in emergenza soprattutto in difesa. Vidal mette a tacere le voci-mercato con una prestazione super, ricamata da due gol, il primo su calcio di rigore concesso per fallo di Cana su Vucinic. Tra i padroni di casa male sia Kozak che Klose, che nel finale si divora un gol fatto. La Juve sale a +11 sul Napoli, per avere l'aritmetica certezza di vincere il secondo titolo consecutivo deve conquistare 7 punti nelle ultime 6 partite.

Serie A - 32a giornata
Lazio-Juventus 0-2
8' rig. e 28' Vidal (J)

 

CLASSIFICA: Juventus 74; Napoli 63; Milan 59; Fiorentina 55; Roma 51; Lazio 51, Inter 50;  Udinese 48; Catania 47; Cagliari 42, Parma 39; Bologna 38; Atalanta 37; Sampdoria 37, Torino 36; Chievo 36; Siena 30, Palermo 28, Genoa 28; Pescara 21. (Atalanta -2, Sampdoria -1, Siena -6, Torino -1)