Calciomercato.com

Lazio, l'Arabia tenta ancora Immobile. La scelta sarà solo sua

Lazio, l'Arabia tenta ancora Immobile. La scelta sarà solo sua

Pur se in lontananza, le sirene arabe non smettono di suonare per Immobile. Il bomber della Lazio, che sabato ha raggiunto il traguardo dei 200 gol in A, si sta lentamente lasciando alle spalle il periodo travagliato, fatto di infortuni e critiche per prestazioni opache, durato però quasi un anno. Contro il Cagliari è arrivata la seconda rete consecutiva (non succedeva da novembre), ma i dubbi sul suo futuro a Roma non sono mai svaniti del tutto.

L'interesse dei sauditi è sempre vivo ed è probabile che alcuni club della Saudi ProLeague torneranno presto a farsi sentire. La scelta a quel punto sarà solo del calciatore, come spiega oggi il Corriere dello Sport. Il contratto con la Lazio scade nel 2026 e per la società Immobile è uno dei perni fondamentali. Sarri ha detto che per il futuro occorrerà trovare il modo di gestirlo atleticamente, per evitare di farlo ricadere in un loop senza fine di problemi fisici e poterne invece sfruttare ancora al massimo le potenzialità. E il punto è proprio questo: Immobile si sentirà ancora al centro del progetto, con queste premesse? Difronte alla prospettiva di veder ridursi di molto il proprio minutaggio in campo - per scelta tecnica e non per indisponibilità - le valanghe di petroldollari potrebbero infatti indurlo a salutare Roma. Anche se questo significherebbe chiudere la carriera in un campionato di caratura inferiore. Un fattore che cozza con la sua sensazione di sentirsi ancora competitivo ad alti livelli.

Altre notizie