1
Claudio Lotito "è eleggibile" a un posto di consigliere federale in rappresentanza della Lega di Serie A: questo il giudizio della Corte federale della Figc che, su richiesta del procuratore federale - sollecitato dalla Lega stessa, in base all'articolo 34 dello Statuto - ha preso in esame la posizione del presidente della Lazio, dopo il parere del Collegio di garanzia presso il Coni, che aveva interpretato il nuovo Statuto nel senso di un'incandidabilità di Lotito. La Corte, invece, ha deciso "che sussistono i requisiti di eleggibilità" di Lotito come consigliere per la Lega di A. Le elezioni della Federcalcio sono fissate per il prossimo 22 ottobre.