Commenta per primo

Blindare Hernanes inserendo una clausola rescissoria di oltre 60 milioni di euro. E' l'obiettivo che si è prefissato il presidente Lotito. La Lazio l'ha acquistato nel 2010 dal San Paolo spendendo complessivamente 11 milioni di euro: 9,5 milioni al club brasiliano per il cartellino e 1,5 milioni di intermediazione. Attualmente il fantasista ha un contratto che lo lega alla società biancoceleste fino al 30 giugno del 2015, con un ingaggio di 1,8 milioni più i premi personali legati alle presenze e quelli di squadra. L'estate scorsa la Lazio ha rifiutato diverse proposte e la più clamorosa è quella del Tottenham che, venduto Modric al Real, ha offerto oltre 25 milioni di euro. Lotito ha ringraziato e subito declinato. Da qui, anche per le pressioni del suo agente Joseph Lee, verso l'inizio di settembre sono partite le grandi manovre per parlare del nuovo contratto. La Lazio non ha fretta, ma si sono gettate le basi per un prolungamento dell'attuale accordo. Il manager pare abbia chiesto quasi tre milioni d'ingaggio annui e la Lazio sarebbe disposta ad arrivare a 2,2 di fisso più i premi.

(Il Messaggero)