4
Uno dei calciatori della Lazio impegnati con la propria nazionale è Vedat Muriqi. Il centravanti è intervenuto dal ritiro con la propria nazionale ed oltre a parlare del suo Kosovo ha elogiato Sarri. Ecco come si è espresso il classe '94: "Sono molto contento per la prima vittoria nelle qualificazioni ai Mondiali. Era importante tornare alla vittoria e non importa chi segna, l'importante è che vinca il Kosovo. Spero di vincere con la Grecia per salire in classifica a 6 punti. Quando la vittoria arriva in traferta è ancora meglio. Ora riposeremo per due giorni poi prepareremo al meglio la prossima gara. Ci concentreremo il più possibile". Infine su Sarri: "Lavoro con un allenatore che è tra i dieci migliori al mondo. Non gli piace giocare con le palle lunghe, con lui è vietato giocare con i lanci".